San Bao

L’associazione San Bao nasce con lo scopo di diffondere in Trentino l’insegnamento e l’avviamento allo sport nelle Arti Marziali ed in tutte le Arti classiche del Tao. In particolare l’associazione intende favorire la conoscenza del Tai Chi Chi kung secondo gli antichi principi della filosofia taoista, comparati alla luce della visione scientifica occidentale.

Risulta più chiaro, infatti, a noi occidentali praticare antichi esercizi, se ne capiamo il valore….

L’origine di questa tradizione e delle arti marziali interne viene fatta risalire al Maestro taoista Chang San Feng, con una sistematizzazione e un’organizzazione che risalirebbe al 1200 circa. Oggi, questa disciplina, può tranquillamente essere definita “patrimonio dell’umanità“, visti gli indubbi benefici che riesce ad apportare sia sul piano fisico, che emozionale, che mentale a tutti i seri praticanti.

Il Tai Chi è di grande bellezza visuale ed eleganza, propone uno sviluppo completo del Chi, dell’elasticità, del coordinamento e della concentrazione.

Qualcosa su di noi

La fondatrice, Liliana Atz da molti anni si dedica ad una ricerca di benessere su più piani. Ha praticato Yoga, meditazione e altre tecniche di riequilibrio energetico del corpo-mente. Dopo un pluriennale percorso di studio del Tai Chi stile Wudang Fu si è successivamente dedicata all’apprendimento dei metodi legati alla scuola dello stile Yang.

Mi chiamo Elisabetta e nella mia vita sono stata alla continua ricerca di esperienze nuove per ottenere benessere; corsi sia di hobbistica che di arte e di movimento, ma niente mi gratificava completamente.
Ritornata a Trento con la famiglia, dopo alcuni anni trascorsi in altri centri della nostra provincia, mi sono imbattuta in un corso di Tai Chi, che consideravo “un’attività fisica in un orario adatto alle mie esigenze”: si è invece rivelato un percorso di consapevolezza a tutto tondo, che ormai dura da diversi anni.

….parlando di Tai Chi Chi Kung

Una serata conviviale per scambiare impressioni, fare domande e praticare Tai Chi tutti assieme.

Come resistere, poi, a tè e pasticcini “culturali”?

L’incontro è aperto a tutti gli interessati, previa sottoscrizione della tessera sociale.

Info e prenotazioni al 347 7363379.