Il sistema propriocettivo nel Tai Chi Chuan

Il Tai Chi Ch’üan o Tai Chi, stile interno delle arti marziali cinesi – nato come tecnica di combattimento ed oggi conosciuto in occidente soprattutto come ginnastica e come tecnica di medicina preventiva – è praticato da secoli in Cina da giovani ed anziani; i suoi effetti benefici sulla salute, in particolare il mantenimento del controllo dell’equilibrio negli anziani, hanno attirato in modo sempre crescente l’attenzione dei ricercatori scientifici occidentali.

Dettagli

La preghiera del dragone

Nella Cina del boom economico e della corsa verso il benessere materiale, cresce anche il bisogno di spiritualità che tradizionalmente si esprime nella devozione a mille diverse divinità, legate alla grande varietà antropologica e culturale di un immenso paese multietnico. Ma in Cina sono in fortissimo aumento anche i fedeli delle grandi religioni del mondo. La repubblica popolare cinese è ufficialmente uno stato ateo che, secondo la costituzione varata nel 1978, garantisce la libertà di culto. Buddismo, taoismo, islamismo, cattolicesimo e protestantesimo

Dettagli