Il Tai Chi Chuan e le patologie ortopediche

L’utilizzo del Taijiquan nelle patologie ortopediche e muscoloscheletriche è un alternativa terapeutica che può potenziare molto la pratica della fisioterapia ortopedica. E’ una forma di esercizio che riconosce la connessione mente/corpo. I movimenti sono graziosi e controllati, percorrendo tutto l’arco di movimento di ogni articolazione. Non c’è impatto sulle articolazioni stesse. La cadenza lenta e ritmica è coordinata col respiro. I movimenti mobilitano tutte le risposte posturali e sfidano i sensi propriocettivi.