Simbolismi a confronto – Tai Chi Chuan ed Enneagramma: “movimento di emozioni” di Liliana Atz

Movimenti tranquilli, armonizzati con il respiro, morbidi, fluidi, ora tutto a un tratto energici per poi ritornare morbidi.

Per molti secoli il Tai Chi Chuan rimase segreto e insegnato esclusivamente all’interno di alcune famiglie, a pochi allievi privilegiati, ma tra la fine dell’Ottocento e la prima parte del Novecento esso venne diffuso in tutta la Cina, soprattutto come metodo di ginnastica per la salute.

China Camp 2010: Beijing – Langfang Campus internazionale di Arti Marziali di Liliana Atz

Dicembre 2010. Il momento è arrivato, la Cina ci aspetta. Si parte. All’aeroporto incontriamo gli altri partecipanti allo stage. Check-in e pesatura delle valigie che non devono superare i 20 kg., pena pagamento extra! Decolliamo in orario, ma una sorpresa ci attende a Vienna, l’aeroporto di transito da dove ci imbarcheremo per la Cina. Una fitta nebbia copre lo scalo e rende problematico l’atterraggio. Una voce annuncia che viste le difficoltà l’aereo atterrerà a Graz.

Tai Chi: Vitalità in movimento di Liliana Atz

Il Tai Chi Chi Kung è un’antica disciplina psicofisica cinese che si basa sui principi della filosofia taoista. Questa tradizione considera l’universo come un campo di energia, risultato della perfetta interazione dei due principi cosmici fondamentali Yin/Yang, che costituiscono il simbolo del Tao e rappresentano il concetto più importante e caratteristico del taoismo. Attraverso la comprensione del cosmo, dell’universo e della natura si arriva, per il taoismo, alla comprensione di se stessi, alla propria crescita individuale.