Pensiero di Luce

L’intelligenza dell’uomo dipende dallo stato dei suoi vari organi: fegato, stomaco, intestino… Se tutte le cellule del suo corpo non svolgono correttamente il loro lavoro, la sua capacità di pensare e giudicare ne sarà intaccata: egli potrà leggere e studiare, ma in tutte le sue riflessioni si proietteranno tinte fosche e deformazioni provenienti dal cattivo funzionamento dei suoi organi.

Ode alla vita

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marca,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.

Lentamente muore chi fa della televisione il suo guru.

Il bozzolo di seta

In un dato momento è chiaro in uno non lo è.
Chiudere (He),
aprire (Pi),
rimanere in un posto (Lai),
strappare (Si), sollevare (Ti)
sono collegati.
Molti momenti di ignoranza devono trascorrere
prima che il Principio divenga chiaro,
ma con una ispirazione improvvisa,
diverrà (chiaro come) vetro.

Uomo

Dall’albero eterno dell’espiro di Dio,
si stacca una foglia.
È nato Io.
Di momento in momento volteggia,
nel ritmo limitato,
della sua coscienza di lucciola.
E arriva il suo autunno,
la fine del suo Tempo,
il ritorno allo Spazio infinito
dell’inspirazione del Padre.
Il cerchio si è chiuso.

(Liliana 2011)

Il cerchio: poesia

L’antica moneta cinese è un oggetto simbolico “portatore di valore”.
La sua forma è rotonda e presenta un foro quadrato al centro. Questa struttura allude all’idea dell’universo rotondo, alla terra quadrata e all’universo che circonda la terra, in esso contenuta.

Il disegno raffigurato sulla moneta rappresenta ed augura benessere ed elevata posizione sociale abbondanza e ricchezza.

Terra, Cielo e Uomo in mezzo simbolizzano il percorso di ricerca di ogni serio praticante di arti marziali interne. In questo percorso la creatività dell’emisfero cerebrale destro si deve unire all’aspetto razionale di quello sinistro, per dare vita all’uomo “integro”, all’uomo nuovo. In questa accezione la poesia e l’arte, in senso lato, diventano un prezioso elemento di espressione di incontro col divino che, in potenza, ognuno custodisce dentro di sé.

Il denaro

Può comprare una casa
ma non un focolare

può comprare un letto
ma non il sonno;

può comprare un orologio
ma non il tempo;

può comprare un libro
ma non la conoscenza;

può comprare una posizione
ma non il rispetto;

può pagare il dottore
ma non la salute;

può comprare l’anima
ma non la vita;

può comprare il sesso
ma non l’amore.

Precetto Cinese